Andrea Peinetti

Andrea Peinetti 5 ottobre 2016

Ci ho provato. Ho letto, discusso, ascoltato pareri, illustri e no, chiacchiere da bar e discettazioni auliche e professorali. Tutti hanno una parte di ragione, ma nessuno mi ha convinto. Tutti raccontano una serie di bugie, tutti affermano qualcosa di cui non hanno certezza. Che la revisione costituzionale sia prima di tutto un atto di novità, […]

Andrea Peinetti 6 settembre 2016

Ricominciamo da qui, provando a vedere come si è rivoluzionato il mondo dalle elezioni amministrative ad oggi. Partendo dalla visione locale, che prometteva scintille dopo la vittoria dei 5 stelle e la caduta dell’impero venticinquennale del PCI/PDS/PD. Fassino è ancora frastornato, lui e tutta la struttura torinese. Incapaci di comprendere e di digerire una sconfitta che non era […]

Andrea Peinetti 20 giugno 2016

Tre lustri dopo la fine del millennio delle ideologie, sembra che ancora troppi siano legati a sistemi obsoleti per affrontare e decodificare la realtà. Se possiamo dare come fortunatamente e definitivamente archiviate le dottrine più pericolose, come il nazismo, il fascismo e il comunismo, nonostante alcuni rigurgiti che pur mantenendo caratteristiche di pericolosità sociale non hanno […]

Andrea Peinetti 17 giugno 2016

Narra la leggenda che i due paesi gemelli di Bogianen e Mandumaca si trovarono un giorno a dover scegliere il proprio futuro. Dopo anni di stagnazione, le comunità erano allo stremo. Anche se gli abitanti si erano sempre distinti per la gran voglia di fare e per le capacità straordinarie di sacrificio ed impegno, non era […]

Andrea Peinetti 2 marzo 2016

In difesa della famiglia (?!) Devo dirlo con chiarezza: queste settimane di discussione sulla legge per le unioni civili mi hanno annoiato. All’inizio, come per quasi tutte le “annunciazioni” di Renzi, ci avevo sperato. Fosse che fosse la volta buona? Fosse che per una volta i due schieramenti contrapposti, cristiani e laici, sinistri e destri, […]

Andrea Peinetti 21 gennaio 2016

Molti anni fa mi raccontarono un aneddoto su un famoso imprenditore. Pur essendo allora e ancora oggi a me oltremodo antipatico, devo ammettere che in quell’occasione (che non posso sapere vera) mi suscitò un sentimento di pura ammirazione. La storia era questa: Appena arrivato alla guida di un grande gruppo, riunì i dirigenti di più […]

Andrea Peinetti 18 dicembre 2015

La discussione che riguarda il diritto all’oblio e la necessità della memoria collettiva trovo che ben si sposi con le ultime vicende politiche. La nostra società si trova per la prima volta nella storia ad affrontare alcuni problemi legati alla persistenza delle informazioni e questo pone delle sfide nuove e diverse. Ognuno di noi ha […]

Andrea Peinetti 12 ottobre 2015

Cari amici del centro e del centro destra, queste poche parole sono tutte per voi. Voi che per anni avete proclamato l’attenzione verso la libertà e per la libera iniziativa. Potrei dirvi che i vostri proclami erano e sono fasulli, ma non lo farò. Voi che vi siete presentati come i difensori dei professionisti e […]

Andrea Peinetti 2 agosto 2015

Dinanzi a inviti quale quello rivolto – non tanto e semplicemente ai cittadini della Regione #Piemonte – dai Nostri amministratori alla “partecipazione attiva” volentieri non ci sottraiamo (Consultazione Aria). Né alla provocazione – politica e tematica – né alla sollecitazione alla partecipazione. E’ più forte di Noi! Se poi, come l’amministratore regionale, con un occhio […]

Andrea Peinetti 23 giugno 2015

Quando Kafka immaginò il suo impiegato che si trasformava in scarafaggio, simbolo ed espressione di un modo di vivere fuori da ogni umana decenza, fece enorme impressione e, da allora (era il 1916) entrò nell’olimpo degli scrittori di ogni tempo. Sono certo che la fantasia dello scrittore non abbia però mai nemmeno sfiorato i meravigliosi […]